first_image

Comune di

Carcare

Calendario eventi
<< Novembre 2018 >>
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Documentazione

AMBITO TERRITORIALE SOCIALE N° 24
Servizio Sociale Comuni di Carcare e Altare


REI - REDDITO DI INCLUSIONE
Il Reddito di inclusione (REI), disciplinato dal Decreto Legislativo 147 del 15/9/17 così come modificato dalla Legge 205 del 27 dicembre 2017, è una misura nazionale di contrasto alla povertà condizionata alla valutazione della condizione economica.
Erogato dal 1° gennaio 2018 sostituisce il SIA Sostegno per l'inclusione attiva e l'ASDI Assegno di disoccupazione.
Il REI SI COMPONE DI DUE PARTI:
- un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI),
- un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà, predisposto dai servizi sociali del Comune e/o dai Centri per l’Impiego.
E' destinato ai nuclei con i seguenti requisiti:

REQUISITI DI RESIDENZA E SOGGIORNO
- cittadino italiano o degli altri paesi dell'Unione Europea o suo familiare, che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, o apolide in possesso di analogo permesso o titolare di protezione internazionale;
- residente in Italia, in via continuativa, da almeno due anni al momento della presentazione della domanda.

REQUISITI ECONOMICI
- un valore ISEE non superiore a 6 mila euro;
- un valore ISRE (ISR/scala di equivalenza ) non superiore a 3 mila euro;
- un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20 mila euro;
- un valore del patrimonio mobiliare (depositi, conti correnti) di importo inferiore o uguale: 6 mila euro per i nuclei composti da un solo componente, 8 mila per i nuclei composti da due componenti e 10 mila euro per i nuclei composti da tre o più componenti.

ALTRI REQUISITI
Per accedere al REI è inoltre necessario che ciascun componente del nucleo:
- non percepisca già prestazioni di assicurazione sociale per l'impiego (NaSpi) o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria;
- non possieda autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità);
- non possieda navi e imbarcazioni da diporto.

IMPORTO MASSIMO DEL BENEFICIO
1 persona € 187,50
2 persone € 294,38
3 persone € 382,50
4 persone € 461,25
5 persone € 534,37
6 persone o più € 539,82

Nota bene: il beneficio viene riconosciuto nella misura massima ai soli nuclei familiari privi di trattamenti assistenziali e con ISR nullo, mentre per i restanti nuclei integra le loro risorse economiche.
Il REI è concesso per un periodo massimo di 18 mesi. Superato il limite dei 18 mesi può essere rinnovato per un massimo di altri 12, ma solo dopo che siano trascorsi 6 mesi dalla data di cessazione.

COME FARE DOMANDA
La domanda deve essere presentata, utilizzando l’apposito modulo, che potrà essere scaricato sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dell’INPS e del Comune oppure ritirato presso l’Ufficio Servizi Sociali nei seguenti orari di apertura al pubblico:
- Comune di Carcare lunedì, mercoledì e sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00 - giovedì dalle 16.00 alle 18.00
- Comune di Altare venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Il Servizio Sociale si occupa di raccogliere le domande, svolgere i controlli di residenza e cittadinanza e trasmetterle al Comune di Cairo, Capofila del Distretto Sociosanitario delle Bormide, a cui è stata delegata la gestione informatica del REI. L’INPS provvede a controllare i requisiti autodichiarati nel modulo di domanda, calcola il contributo spettante e dà disposizione alle Poste di inviare la carte REI al domicilio del richiedente.